Domenica la città di Aversa è stata protagonista del tema della sicurezza stradale con la celebrazione della Giornata Mondiale delle Vittime della Strada, che si svolge ogni anno la terza domenica di novembre. L’importante sodalizio dell’Amcvs (Associazione  Mamme Coraggio e Vittime della Strada), con la sua presidente Elena Renzullo e altre associazioni del territorio, insieme all’amministrazione comunale, ha dato luogo a un importante giornata di riflessione, con la partecipazione, sia in mattinata che in serata, del vescovo Angelo Spinilloche, come sempre, non ha fatto mancare il suo calore e il suo affetto nelle parole che ha speso in ricordo dei giovani definiti martiri come testimonianza della loro vita  che lasciano ai giovani di oggi.

Il consigliere comunale Michele Galluccio, delegato dal sindaco Enrico De Cristofaro, molto sensibile al tema fin dal suo insediamento, ha voluto sottolineare come “quello della sicurezza stradale è un tema che l’amministrazione ha tra i suoi obiettivi che non deve essere sottovalutato perché c’è bisogno di far comprendere specialmente ai giovani di tenere alta l’attenzione e far capire l’importanza di una guida sicura per l’incolumità personale e degli altri nel rispetto delle più semplici regole del Codice della Strada”. “Bisogna continuare su questa strada – ha aggiunto Galluccio – anche con progetti mirati nelle scuole per far il massimo sforzo affinché il sacrificio delle vittime della strada possa essere da monito a tutti”. “Il ringraziamento – ha sottolineato il consigliere – va alla famiglia Ciaramella e a tutte quelle famiglie che ogni giorno combattono per sensibilizzare le istituzioni”.

La presidente dell’Amcvs, Elena Renzullo, felice per la riuscita della manifestazione, ha evidenziato che bisogna “ricordare per cambiare”, ringraziando chi ha partecipato, in particolare l’amministrazione comunale di Aversa, il sindaco De Cristofaro, la Croce Rossa avesana, don Francesco Riccio, le scuole di ballo “Aral Dance” della maestra Rosa Anna Paone di Casaluce,  “Alle Porte Del Sogno Dance” della maestra Caterina Rossiello di Casalnuovo, “Dreaming Dance” di Nicola e Assunta Chianese di Parete, “Incanto Latino” dei maestri Alessandro e Elena di Casalnuovo, il gruppo “Radio Rocket” di Aversa, il rapper napoletano Alé, Ansiteatro Ludoteca “Goodlife”, “I Figli Ritrovati in Dio” di Torre Annunziata, “Animazione Mambolandia” di Aversa, il gruppo Facebook “te lo regalo se ti piace Campania”.

 

Pin It

Filmati Denuncie Biagio Ciaramella

Pubblicità Per Sostenere La Sicurezza Stradale 2

 La nostra Associazione si occupa di Sicurezza Stradale, e se ci saranno dei fondi li investiremo per la Sicurezza Stradale……….

La nostra Associazione si occupa di Sicurezza Stradale, e se ci saranno dei fondi li investiremo per la Sicurezza Stradale……….
BUONACAUSA.ORG
 

Biagio Ciaramella:Per chi vuole donare il 5 x mille 900 357 906 18 a l'associazione per sostenerci per la Sicurezza Stradale