Vai a…

Giustizia Per Luigi

Sicurezza Stradale

Giustizia Per Luigi on YouTubeRSS Feed

17 Dicembre 2018

Serie A e Lega Volley per sicurezza stradale: gran seguito per minispot “La strada non è un gioco”


Serie A e Lega Volley per sicurezza stradale: gran seguito per minispot “La strada non è un gioco” ROMA. Lega Serie A e Lega Volley nel segno della sicurezza stradale. Fa parlare l’opinione pubblica la campagna di sensibilizzazione “La strada non è un gioco”, a cui hanno aderito due delle realtà sportive più importanti su piano nazionale.

A realizzare il video, a costo zero, è stata una studentessa della scuola del cinema Luchino Visconti di Milano, la quale ha ricostruito, in chiave ludica, lo scontro tra due macchinine che hanno preso vita all’interno di un cesto-giochi. Le due minivetture, dopo aver esplorato la casa, “escono” in strada, dove le attende un destino fatale: l’auto rossa, incurante di un semaforo, causa un incidente mortale accompagnato da suoni di ambulanza e pianti di disperazione. Si passa così dalla spensieratezza alla tragedia in un attimo, perché la strada non è un gioco e, metaforicamente, i protagonisti della scena sono gli essere umani, colpevoli di sottovalutare l’importanza del codice della strada e di ignorare l’imprevedibilità del presente.

“E’ la quotidianità che ci porta a dimenticare; da un momento all’altro la vita ci può rubare ogni cosa – afferma Aberto Pallotti, presidente dell’Associazione Italiana Familiare e Vittime della Strada -. Preferiamo non pensarci, continuando a mettere in pericolo noi stessi e gli altri con gesti che crediamo innocui, dalla guida in stato di ebbrezza per rincasare da una festa, all’eccesso di velocità per la fretta di andare a prendere i bambini a scuola, alla distrazione di un cellulare per chiacchierare con un nipote. È su questa semplice, ma non scontata verità che si basa lo spot – continua – , nel quale l’atmosfera iniziale calda e allegra cede il passo, senza preavviso, alla disperazione di chi vede la propria vita distrutta in un istante dall’incidente. Pensaci quando guidi”.

Il corto è stata proiettato nella sede della Regione Lombardia in occasione della giornata della sicurezza e della fraternità stradale del 17 novembre. All’evento erano presenti l’assessore De Corato, tutte le forze dell’ordine (le quali hanno manifestato in piazza) e Volvo Trucks, da sempre impegnata nella sicurezza dei propri veicoli. La compagnia svedese si è mostrata favorevole all’iniziativa ed ad una sua promozione all’interno degli ambiti scolastici. La campagna è stata sostenuta dal presidente del consiglio Giuseppe Conte e dal presidente della camera Roberto Fico.

“Sono sicuro – dichiara Pallotti – che raggiungendo un numero così elevato di persone finalmente il cittadino potrà riflettere maggiormente sui comportamenti pericolosi da tenere alla guida. A volte non ci si pensa ma ogni distrazione può essere fatale, così come mettersi alla guida in condizioni psicofisiche non adatte. Purtroppo, in un solo attimo si può distruggere la propria vita oppure quella di un’altra persona”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altre storie daAversa

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com